Burgman Club Italia

|
Scritto da Super User salvo
Visite: 312
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il motociclista è fissato, si sa

Purtroppo è circondato da nemici, i ciclisti su tutti. Vorrebbe solo vivere la sua passione, ma è molestato persino da certi colleghi troppo incompetenti. Sorridiamo sui nostri difetti? Attenti però: la satira è pericolosa e va trattata con attenzione!

Di seccatori ce ne sono tanti ma ci si abitua: quanto costa, così tanto, quanto fa, però qui c’è scritto 240, come mai la tua fa solo i 200. Ma il motociclista ha anche moltissimi nemici e i più insidiosi sono i ciclisti e i camperisti. I maledetti ciclisti vanno in gruppo, occupano tutta la strada e se ne fregano. Non potrebbero trovarsi al mattino in tre o in quattro? Sarebbe normale ma così non si divertono, i signorini, meglio perdere due ore per raccogliersi in tanti perché il bello è creare un gruppone e bloccare tutte le macchine in corteo, il godimento è sentire alle spalle tutti quei clacson. Ma toglietemi una curiosità, perché dovete essere minimo in trenta? Avete paura di perdervi? Avete paura di prenderle? Non vi sopporto.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Categoria: /
Content