+39 3484110558  
info@burgman.it

Scritto da Super User
Visite: 48
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Covid e riaperture. Regioni bianche e ristoranti

Da oggi giugno Molise, Sardegna e Friuli Venezia Giulia tornano in zona bianca e da domani in tutt'Italia i ristoranti tornano alla normalità... o quasi

Molise, Sardegna e Friuli Venezia Giulia sono le prime regioni a diventare bianche. E' scattato oggi il via libera e gli abitanti potranno ritornare a una vita sempre più vicina a quella pre-Covid. In zona bianca infatti le limitazioni sono pochissime. Rimangono l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto e al chiuso, il distanziamento sociale di un metro, il divieto di assembramento e l'obbligo di disinfettare le mani prima di entrare nei locali. Per il resto la vita è normale: sono aperti ristoranti, bar, piscine, palestre, cinema, teatri e musei. Gli spostamenti sono liberi. 


Un po' più di libertà l'assaggeranno - è proprio il caso di dirlo - anche le altre regioni che sono ancora gialle. Da martedì 1° giugno si potrà infatti tornare a consumare al bancone nei bar e mangiare anche nei tavoli al chiuso. Il decreto legge del 18 maggio abolisce (non prevede) il limite di quattro persone (non conviventi) allo stesso tavolo, ma bar e ristoranti dovranno stabilire in base alle linee guida un numero massimo di persone all'interno del locale.

Rimane l'obbligo di mantenere almeno un metro di distanza tra i clienti di tavoli diversi. Rimane anche l'obbligo di indossare la mascherina in qualunque momento tranne mentre si è seduti al tavolo.  Il menù deve essere consultabile attraverso "soluzioni digitali" oppure "in stampa plastificata, disinfettabile dopo l'uso". 

Categoria: